ACIDO LATTICO

Ho scritto questo pezzo per la rivista Spirito Trail e mi sono divertito un sacco nel farlo, quindi lo posto anche qui.
è il glossari dell’ultrarunning, un giorno mi contatterà la zingarelli per scrivereun intero dizionario, ne sono certo

–        Il
pacer è la persona che
condivide dei chilometri con te in gara e si prende cura di te quando stai male
–       
droppare un pacer
significa andare più forte di lui e lasciarlo da solo
–       
out and back sono i
percorsi dove corri un po’, poi ti giri e ritorni indietro per la stessa strada
–       
quando
sei completamente scoppiato e inizi a pensare solo a mettere un passo di fronte
all’altro, ma arrivi in fondo si dice chiudere
la vena
–       
ci
sono corridori che corrono su gel
e corridori che corrono su frutta
o su cibo spazzatura
es. “Ho corso la TDH su Kinder Fetta al Latte e cetriolini sott’olio” (presunto
Rigodanza a fine gara)
–       
sdoganare una distanza
si utilizza la prima volta che corri una 50 miglia, una 100 km o una 100 miglia
–       
provare
a mantenere un ritmo troppo elevato e ritrovarsi a procedere con un deplorevole
ritmo vicino alla camminata si dice essere
saltati
–       
la
meta è lontana e la destinazione sconosciuta
–       
la
gente compressa è quella che
non soffre di crampi perché il tessuto della maglia strettissima gli migliora
la circolazione
–       
stare bene di gambe significa che riesci ancora a correre
–       
le
unghie sono rotte e le mani sono aperte anche quando qualcuno prova  a rovinarti tutto
–       
venir
ciccati significa subire un
sorpasso da una ragazza
–       
concreti è l’aggettivo con cui ci si riferisce a coloro che
raramente non portano a casa una gara
–       
persona
cagata da un coniglietto rosa
è una che passa più tempo a postare le proprie foto che a correre
–       
uno che sa soffrire è un avversario temibile in gara
–       
una
Merda è un corridore dopato,
già radiato per doping in uno sport o che si è dopato senza essere stato
beccato
Es. “oggi ho pestato una merda” (riferimento
di sorpasso ai danni di un dopato)
–       
andare forte non è assolutamente relativo alla
posizione in classifica
–       
la
Big Dance è la Western
States. Il Bianco è l’UTMB. Sparta è la Spartathlon
–       
andare cattivi significa essere focalizzati su un
obbiettivo e crederci
–       
prendere uno slot è avere una possibilità per partecipare
alla Big Dance
–       
passare
un momento un po’ difficile si dice essere
al gancio
–       
un deca sono 10km quasi tutti in pianura
–       
culto descrive quelle cose che sono
importantissime per qualcuno e
inutili per altre
–       
fare parte della scena non lo decidi tu, ma semmai gli altri
–       
ultrarunning non è un’etichetta, ma un’attitudine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.